Crea sito

Treviglio e il Ciclismo

Treviglio e il Ciclismo

Il Giro d’Italia 2012, sarà la novantacinquesima edizione della “Corsa Rosa”, si svolgerà in 21 tappe dal 5 al 27 maggio 2012, per un totale di 3476,4 km.Negli anni passati anche Treviglio fu teatro della corsa, anche se solo con tappe di transito verso altri arrivi.

Il 29 maggio 1995 invece la sedicesima tappa del Giro d’Italia , con partenza da Lenzerheide ( Svizzera ) si è conclusa nella nostra città , con la vittoria di Giuseppe Citterio.la stampa -giro 1995jpg 16a tappa

 

 

Da la Stampa 1995

Nel 1967 il Giro parti’ da Treviglio , con la prima tappa in direzione di Alessandria. Da la Stampa 1967 presentazione della prima tappa

stampa maggio 67 -1a tappa 2 gimondi motta anquetil Da L’Eco di Bergamo la presentazione della tappa Tre campioni al Giro del 1967 : Gimondi , Motta e Anquetil

Ma oltre al Giro la tradizione ciclistica trevigliese nel passato fu molto rinomata. A Treviglio si corse per molti anni la Coppa Adriana , organizzata in collaborazione con la Same Trattori.Cronometro a squadre per la categoria allievi nazionali

 

Foto archivio Same. – Articolo Stampa.it

Il Pedale Sportivo Trevigliese vinse nel 1968 con la favolosa media di 47.247

Il circuito degli Assi

Il circuito degli Assi negli anni 50 e 60 fu un appuntamento importantissimo per i Trevigliesi. Il percorso ( Via Matteotti ,Via XXV Aprile , Viale Filagno e Piazza Insurrezione ) veniva chiuso e recintato , creando cosi’ una sorta di pista all’aperto. Alla manifestazioni parteciparono i piu’ famosi ciclisti Italiani

 

Via Matteotti : corridori pronti al via ( Foto da : chi ca urià crèt ? 1984 )

…e poi la Treviglio Oltre il Colle , che vide un giovanissimo Felice Gimondi Vincitore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.