Treviglio Lodi Express

Treviglio Lodi Express

Tram Treviglio

Treviglio Lodi Express  – Quella di Treviglio era una fermata della linea tranviaria Lodi–Treviglio–Bergamo, una linea interurbana che ha collegato la città di Lodi a quella di Bergamo tra gli anni ottanta del XIX secolo e gli anni venti del XX secolo la linea era una tranvia a binario semplice. La lunghezza di tracciato era di circa 45 km di cui 28 km in territorio bergamasco, 15 km in provincia di Cremona e solo 2,550 km in provincia di Milano Il percorso si inoltrava lungo le strade provinciali Bergamina edella Treviglio – Bergamo, su sede separata dalla carreggiata tramite un cordone marciatram.

Il servizio viaggiatori si espletava lungo due direttrici: Bergamo – Treviglio e Treviglio – Lodi.La linea era una tranvia a binario semplice. La lunghezza di tracciato era di circa 45 km di cui 28 km in territorio bergamasco, 15 km in provincia di Cremona e solo 2,550 km in provincia di Milano Il percorso si inoltrava lungo le strade provinciali Bergamina e della Treviglio – Bergamo, su sede separata dalla carreggiata tramite un cordone marciatram.

Il servizio viaggiatori si espletava lungo due direttrici: Bergamo – Treviglio e Treviglio – Lodi.Il percorso

Gamba de Legn partiva dalla stazione di Lodi ( foto da Wikipedia )

Dalla stazione tranviaria di Lodi Porta Milano, la tranvia percorreva la strada di circonvallazione, l’attuale via Defendente da Lodi, per giungere nei pressi del ponte sull’Adda. In questo luogo avveniva la congiunzione con la linea destinata a Soncino.

Il tratto in comune fra le due tranvie era lungo circa 1200 m, dopodiché la linea per Bergamo

si immetteva sulla strada Bergamina, mentre quella per Soncino proseguiva lungo la provinciale bresciana.

La tranvia risaliva la Bergamina per giungere a Treviglio, dove si congiungeva con la linea per Cassano d’Adda e Villa Fornaci e la sua diramazione per Caravaggio, gestita dalla stessa società concessionaria.

 

 

Precedente Treviglio Amarcord : Modi di dire... Successivo Slide Treviglio

Lascia un commento